RALLY MATEMATICO TRANSALPINO

Nato  nel  1992  in  Svizzera,  ben  presto  si  è  esteso  ad  altri  Paesi  (Italia,  Francia,  Lussemburgo, Belgio). Si tratta di una  gara per  molti  aspetti  “insolita” perché diversa  da  altre  gare  matematiche; l' obiettivo  è quello di  incidere  sulla  didattica  della  matematica,  rinnovandola.  Per  questo  sono  sempre  in numero  maggiore  gli  insegnanti  che  inseriscono  il  Rally  nella  programmazione.  Ci  sembra opportuno  sottolineare  che  tale  gara  è  per  classi,  non  per  singoli  o  gruppi.  Le  classi  che  hanno partecipato  alla  scorsa    edizione  a  livello  internazionale  sono  state  5000,  (più  di  100.000  allievi),   da  24  sezioni  situate  in  diversi  paesi  europei. Anche  quest’anno  il  Rally  Matematico  Transalpino  si  articolerà  in  quattro  tappe: 1) una  fase di  allenamento,  sotto  la  responsabilità  dell'insegnante  della  classe; 2)  una  prima  prova  giovedì  13  febbraio  2020; 3)  una  seconda  prova  venerdì  20  marzo  2020; 4) una finale (alla quale accedono le classi con i punteggi migliori ottenuti sommando quelli delle due precedenti prove)  sabato 30 maggio 2020, che avrà luogo presso il Liceo Scientifico “A. Romita”.  

Per maggiori informazioni sul Rally  rimandiamo all’indirizzo http://www.armtint.org 

 

CLASSI INTERESSATE E DOCENTI COINVOLTI:

Prof.ssa Carla Castiello - Classi IA, IIA, III B   scuola secondaria di primo grado di Pozzilli

Prof.ssa Anna Laura De Micco - Classi IA, IIA, III A.  scuola secondaria di primo grado di Venafro

Prof.ssa Rosita Martino - Classe III A   scuola secondaria di primo grado di Pozzilli

Insegnante Rita Visocchi - Classi IV A e IV B   scuola primaria di Venafro